Scelta del menu per il tuo nuovo Bar

Usa un po di fantasia

Zuppe, insalate, e sandwich sono la perfetta combinazione da abbinare ai frullati. I sandwich sono ideali per aggiungere un tocco salutare al tuo menu, che comprende un numero infinito di varianti, vegetariani e non.

 Questi, richiederanno l’utilizzo di affettatrici e tavoli da lavoro. Avrai bisogno di un forno se vuoi servire anche il pane. Una piastra o una griglia ti permetteranno di servire sandwich caldi e piastrati. Le zuppe calde, sono un altro semplice ed economico cibo da poter servire.

La maggior parte dei Bar famosi sono conosciuti per i loro ingredienti salutari e proteici. Tutta via ci sono dei clienti che hanno meno interesse verso ciò che è salutare, quindi includere beveraggi e cibi, a prescindere dal fatto che siano salutari o meno come gelati, succhi di frutta, dolci e sciroppi, potrebbe essere un’opzione in più. Questi cibi sono molto calorici, ma sono ottimi da mangiare occasionalmente, e molte persone cercano proprio questo tipo di cibo quando vanno fuori.

Stringi i giusti accordi

Prima che tu apra un Bar, è importante stringere accordi con i fornitori di cibo per assicurarti gli ingredienti migliori.

Puoi aggiungere shaker di proteine al tuo menu. Il mercato offre proteine di vario genere; sia di origine animale che non.

I frullati sono un ottimo alimento per chi vuole perdere peso perché forniscono una quantità ridotta di calorie rispetto ad un pranzo completo. Inoltre, forniscono molte vitamine nutrienti di cui abbiamo bisogno giornalmente. Latte di mandorla, il latte di soya o l’acqua fruttata possono dare la giusta consistenza al tuo frullato mantenendo le calorie al minimo. Il grasso “buono” della frutta secca o dell’avocado può dare quella spinta in più, cosi come i cibi ricchi di fibre come le bacche, gli spinaci e i cetrioli.

Licenze e permessi

 

Quando si vuole aprire un negozio all’interno del quale si vende cibo, ci sono una serie di licenze e permessi di cui avrai bisogno. Di sicuro, aspettati un’ispezione riguardo le condizioni di igiene e le licenze per vendere cibo. Contatta le agenzie competenti prima di aprire la tua attività.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on google
Share on pinterest

Articoli correlati